È Lydia West di A Sin a lavorare con Jill nella vita reale sul set

essoBen Blackall

Avviso spoiler: questo articolo contiene suggerimenti sulla trama di It's a Sin.


È un peccato è diventato rapidamente uno dei più grandi spettacoli del 2021 finora, con molti spettatori che guardano il dramma di Channel 4 in cinque parti in una sola seduta. In effetti, il servizio di streaming di Channel 4, All 4, ha avuto il suo mese più grande di sempre a gennaio, grazie al dramma; quasi raddoppiando gli ascolti dello scorso anno.

ricette di pasta rasta giamaicana

Da quando è andata in onda due settimane fa, la serie rivoluzionaria ha attirato 6,5 milioni di stream su All 4, diventando così la terza serie più grande fino ad oggi e la nuova serie più abbuffata di sempre, con il primo episodio il lancio drammatico più popolare di All 4 mai registrato.

Storia correlata Keeley Hawes parla del 'cuore spezzato' di It's A Sin

Ora, Lydia West, che interpreta Jill inÈ un peccatoal fianco di Keeley Hawes, Stephen Fry eAnni e anniil frontman Olly Alexander, ha rivelato un fatto poco noto sul retroscena del suo personaggio.

Jill è l'unica ragazza di un gruppo di uomini gay che condividono tutti un appartamento soprannominato 'The Pink Palace' a Londra negli anni '80. Il loro spensierato raggiungimento della maggiore età (e identità) viene improvvisamente interrotto quando l'epidemia di AIDS inizia a infiltrarsi nella scena gay, con conseguenze terrificanti e tragiche.


Mentre i fan dello show sapranno che il dramma è semi-autobiografico – basato suQueer as Folkle esperienze dello scrittore Russell T Davies di vivere in città da giovane gay negli anni '80 – quello che potrebbero non sapere è che la vita reale Jill ha effettivamente una parte inÈ un peccato.

West ha dettoLEIin una recente intervista che Jill è in realtà uno degli amici più cari di Davies – e all'attrice è stato detto durante l'audizione che avrebbe recitato al suo fianco.


' [Davies] ha detto: 'Si chiama Jill Nalder e interpreterà la parte di tua madre nello spettacolo', ha spiegato West. 'Mi sono sentito così onorato in primo luogo di essere anche solo coinvolto nel progetto. Ma anche interpretare qualcuno che è nella stanza con me e interpretare mia madre, è semplicemente speciale.' Sì, è vero, la vera Jill interpreta la mamma di West inÈ un peccato.

ep2 jillCanale 4

Descrivendola come 'la donna più interessante', West ha rivelato che 'la vita reale Jill incarna tutto ciò che riguarda il personaggio Jill: è semplicemente bellissima e affascinante'.


'Ha così tanti aneddoti sul tempo, sul loro gruppo di amici e sulla convivenza nella vita reale nel Palazzo Rosa.'

È un peccatoè stato lodato per la sua rappresentazione inflessibile, compassionevole e vibrante della scena LBGTQ + in quel momento. Oltre a evidenziare l'enorme pregiudizio che la comunità gay ha dovuto affrontare dalla società in generale; qualcosa che spesso viene trascurato.

ep2 l r richie e jillROSS FERGUSONCanale 4

Nonostante il trauma di vivere in tempi così spaventosi e tragici, West spera che gli spettatori portino via anche il divertimento e la nostalgia del decennio - dalla moda degli anni '80 alla musica e alla cultura, la sensazione di libertà e liberazione - e il gioioso volte la banda aveva nel Palazzo Rosa, ovviamente.

thai gamberi al curry ricetta

'Ero così felice di essere immersa in modo così autentico in quell'era attraverso il lavoro, ha detto. 'Non indosso mai il fard nella vita di tutti i giorni. Ma a Jill piacciono moltissimo il fard e gli occhi grandi e i truccatori vorrebbero strati di fard sulle guance, nessuna sfumatura, solo uno sguardo costantemente arrossato e io ci sono dentro.'


Leggi l'intervista completa di West con ELLE qui .

It's A Sin è attualmente in onda su Channel 4 alle 21:00 il venerdì - oppure puoi riprodurre in streaming tutti e cinque gli episodi su All4 ora .

Iscriviti a Redora per avere la rivista consegnata a casa tua.