La ricetta della pasta dolce di Gino D'Acampo

Cibo, Serveware, Ingrediente, Stoviglie, Piatto, Cucina, Frutti di mare, Ricetta, Pesce, Zucchero a velo,Pubblicità pasta dolce di Gino D'Acampo - Continua a leggere sotto Dosi: 0 Tempo di preparazione: 0 ore 0 minuti Tempo di cottura: 0 ore 0 minuti Ingredienti Per la pasta 2 uova intere grandi 1 tuorlo d'uovo 250 g di farina 00, più un po' per spolverare 2 cucchiai colmi di zucchero semolato 50 g di burro ammorbidito Olio d'oliva per friggere Per il ripieno 250 g di ricotta Scorza di 1 arancia 50 g di nocciole tritate finemente 50 g di gocce di cioccolato fondente di buona qualità 1 cucchiaio di zucchero semolato (facoltativo) 1 uovo sbattuto 4 cucchiaio da tavola. miele, per condire 4 cucchiai. zucchero a velo, per spolverare Questo modulo di acquisto degli ingredienti è creato e gestito da una terza parte e importato in questa pagina. Potresti essere in grado di trovare ulteriori informazioni su questo e altri contenuti simili sul loro sito web. Istruzioni Sbattere insieme le uova e il tuorlo d'uovo. Mettere la farina in una ciotola capiente e aggiungere lo zucchero e il burro, quindi aggiungere le uova. Con l'estremità di un cucchiaio di legno amalgamate il composto, aggiungendo se necessario un goccio d'acqua. Quando il composto inizia ad amalgamarsi, capovolgerlo su un piano di lavoro pulito e iniziare a lavorare l'impasto fino a quando la superficie non sarà pulita e l'impasto liscio. Avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare per 20 30 minuti. Nel frattempo unire la ricotta, la scorza d'arancia, le nocciole e le gocce di cioccolato, aggiungendo, se piace, un cucchiaio di zucchero. Accantonare. Srotolare l'impasto freddo su una superficie ben infarinata. Appiattirlo leggermente con la punta delle dita, quindi stenderlo fino a ottenere uno spessore di 2 mm o utilizzare una macchina per la pasta se ne avete una. Una volta sottili, ritagliare 12 dischi di pasta con un tagliapasta da 10 12 cm. Spennellare il bordo di ogni disco con un po' di uovo sbattuto, quindi mettere un cucchiaio di ripieno di ricotta al centro di ogni disco e ripiegare metà del disco di pasta sul ripieno, creando una mezzaluna. Premi bene intorno al bordo, quindi usa una forchetta per premere insieme i bordi. Scaldare 5 cm di olio in una casseruola. Per controllare se l'olio è caldo, aggiungete un po' di ritaglio di pasta all'olio se intorno iniziano a formarsi delle bolle e se viene a galla, è pronta. Friggere le mezze lune in lotti. Cuocere per 1½ minuti poi girateli con cura e fateli cuocere per 1½ minuti dall'altra parte. Scolateli con una schiumarola e scolateli su carta da cucina. Servire subito cosparso di miele e spolverato di zucchero a velo.